Accesso ai servizi

Giovedì, 06 Febbraio 2020

NOVITA' 2020 su detrazione fiscale



NOVITA' 2020 su detrazione fiscale


La Legge di Bilancio 2020 ha stabilito che la detrazione fiscale per le spese con detrazione al 19% indicate nell’articolo 15 del TUIR, e in altre disposizioni normative, saranno detraibili solo se pagate con moneta elettronica (carte di credito/bancomat), bonifico bancario o postale o attraverso assegno bancario o circolare.

Questa scelta è stata adottata in un’ottica di contrasto all’evasione fiscale come avviene già per i bonus casa quali ristrutturazioni, riqualificazione energetica e bonus mobili.

Dal 2020 perciò le spese che avranno l’obbligo di pagamento tracciabile per fruire della detrazione IRPEF sono:
– visite specialistiche sanitarie private;
– rate del mutuo per la detrazione degli interessi;
– spese di intermediazione acquisto prima casa;
– spese veterinarie;
– spese funebri;
– spese per la scuola (servizi di mensa, gite scolastiche, servizi di pre e
post-scuola, assicurazioni scolastiche, tranne i libri di testo e il corredo
scolastico, a meno che non si tratti di dispositivi per gli alunni con
difficoltà di apprendimento certificate);
– spese per l’Università (tasse d’iscrizione e canoni di locazione per studenti fuori sede);
– spese per attività sportiva di ragazzi tra i 5 e i 18 anni;
– spese di assicurazione (vita, infortuni, ecc.);
– spese per addetti all’assistenza di non autosufficienti;
– erogazioni liberali a favore degli istituti scolastici (c.d. contributo scolastico);
– abbonamento al trasporto pubblico locale

Trattamento diverso viene riservato invece alle spese relative all’acquisto di farmaci e dispositivi medici, a visite ed esami svolti presso una struttura pubblica o privata convenzionata con il SSN che potranno ancora essere pagate in contanti.

L’Unione Montana Valle Stura da un paio di anni ha introdotto un nuovo sistema di pre-pagato che permette di gestire, con le tecnologie informatiche, i pagamenti delle tariffe e di informare in tempo reale le famiglie.

Collegandosi su link “Portale del genitore” situato in basso a sinistra della home page del sito www.vallestura.cn.it, accessibile con login e password, si possono effettuare ricariche con carta di credito, anche prepagate (circuiti Visa, Mastercard) o tramite myBank (bonifico) cliccando sul pulsante “Ricarica online”