Accesso ai servizi

Parrocchiale di San Fiorenzo



Vinadio

Parrocchiale di San Fiorenzo


E' uno dei gioielli romanico - gotici della valle. Orientata originariamente verso est, verso Gerusalemme, aveva il portale maggiore (ancora visibile) a ponente. Il portale in pietra è sormontato da una lunetta con il bassorilievo del mite agnello apocalittico con la scritta: "1301 - regnando papa Giovanni XXII e il re Roberto venne costruita questa chiesa a spese della comunità". Davanti al portale fu aggiunto uno slanciato portico in tufo, forse nel 1460, secondo la data scolpita in un capitello del medesimo. A sud è visibile l'antica porta murata. Nel corso del '600 la chiesa venne ampliata ed orientata come è oggi, con tre navate arricchite da grandiosi altari lignei. Il campanile romanico con arcatelle cieche e bifore di diversa grandezza, fu inglobato nella navata e in facciata si costruirono l'elegante finestra serliana e le due aperture quadrilobate.

Note:
"Dalla presenza dell'agnello sul portale si congettura ciò che anche si ha per tradizione, che cioè un tempo questa chiesa era consacrata a S. Giovanni Battista, ma dopo che i monaci dell'Ordine di San Benedetto, che avevano la cura d'anime di questo paese, per la reliquia di San Fiorenzo da essi stessi portata in questa chiesa, scelsero lo stesso santo vescovo come patrono del paese, dedicarono anche la chiesa sotto il nome e la protezione dello stesso".





123movies